Il tuo smartphone Samsung è molto lento e vorresti velocizzarlo? Bene, leggi questo articolo e troverai la soluzione al tuo problema!!

Prima di iniziare questo articolo ti avviso che la procedura per applicare i consigli scritti in questo articolo può variare dalla versione di Android presente nel tuo dispositivo.

Assistenza dispositivo

Assistenza dispositivo è un servizio preinstallato della Samsung che permette di ottimizzare lo smartphone. Quindi apri l’app “Impostazioni” e clicca sulla voce “Assistenza dispositivo”, quindi clicca su “Ottimizza adesso” oppure “Correggi ora” (dipende dalla versione di Android).

Cambia launcher

Il launcher (clicca su questo link se non sai cosa è un launcher) predefinito di Samsung è molto pesante, quindi ti consiglio vivamente di cambiarlo. Apri l’applicazione “Play Store” e nel tab di ricerca digita “Nova launcher” e clicca sul pulsante verde “Installa”, ad installazione finita clicca sul pulsante Home e ti verrà chiesto di selezionare un’app Home, quindi tu clicca su “Nova launcher” e successivamente su “Sempre”. In questo modo avrai sostituito il launcher predefinito di Samsung con un launcher più leggero.

Rimuovi i virus

I virus oltre ad essere un problema per la privacy possono influire sulle prestazioni del dispositivo, quindi apri l’app “Impostazioni” e clicca nuovamente sulla voce “Assistenza dispositivo”, adesso clicca sulla sezione “Sicurezza” e poi sul pulsante “Scansione telefono”.

Disinstalla le app inutili

Le applicazioni influiscono negativamente sulle prestazioni, quindi ti consiglio di disinstallare tutte quelle app che non usi. Quindi apri l’applicazione “Impostazioni” e clicca sulla voce “Applicazioni”, quindi clicca sull’applicazione da disinstallare, successivamente sul pulsante “Disinstalla” e infine su “Ok”.

Disattiva il risparmio energetico

Il risparmio energetico diminuisce tantissimo le prestazioni, quindi ti consiglio di disattivarlo. Apri l’app “Impostazioni” e clicca sulla voce “Assistenza dispositivo”, adesso clicca sulla sezione “Batteria” e successivamente su “Modalità energetica”, infine seleziona la voce “Ottimizzata”.